Autori 2017

Silvia Bonanni
silvia_bonanni

L’illustratrice Silvia Bonanni collabora con importanti editori italiani e stranieri. Ha illustrato racconti di Rodari, di Alain Serres e per Il Castoro Il mio mondo a testa in giù e La mia famiglia e altri disastri di Bernard Friot. Cura una linea di accessori per il marchio “Coccinelle”.


Gabriele Clima

gabriele-clima

Scrittore e illustratore per bambini e ragazzi. Ha pubblicato molti libri per l’infanzia, albi illustrati e romanzi per ragazzi. Da alcuni anni lavora prevalentemente sui temi della diversità, dell’intercultura e dell’integrazione. Tiene incontri e laboratori per bambini, ragazzi e adulti sulla lettura, la scrittura e la poesia, girando nelle scuole di tutta Italia per incontrare studenti e insegnanti.

È membro dell’ICWA, Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi.

I suoi libri sono stati tradotti in diverse lingue, fra cui inglese, francese, tedesco, danese, spagnolo, polacco, arabo, cinese, giapponese e russo.


foto-michele-dignazio

Michele D’Ignazio

è autore di “Storia di una Matita“, romanzo pubblicato da Rizzolimarrivato alla decima ristampa, dal quale è tratto un fortunato spettacolo di narrazione e burattini. Nel 2014 ha pubblicato “Storia di una matita. A scuola“, continuazione del primo libro. Nel marzo 2016 è uscito, sempre per Rizzoli, il romanzo “Pacunaimba. L’avventuroso viaggio di Santo Emanuele.”


antonio_ferrara_scrittore_alla_biblioteca_laudense-_maggio_2014

Antonio Ferrara

è autore e illustratore di numerosi libri per ragazzi, tra cui Pane arabo a merenda, A braccia aperte, Falzea; Puzzillo gatto gentiluomo, Come i pini di Ramallah, I suoni che non ho mai sentito, Fatatrac; La vita al centro, Mondadori; Ulivi, Perché, Il sentiero e l’albero, Tolbà; Anguilla, Salani. È nato a Portici, vicino a Napoli, nel 1957 e vive a Novara con sua moglie Marianna, sua figlia Martina e coi gatti Simba e Minou. Ha compiuto studi artistici e ha lavorato per sette anni presso una comunità alloggio per minori, dove ha imparato a frequentare i sogni dei bambini e a non prendersi mai troppo sul serio. Tiene laboratori di illustrazione e scrittura creativa per ragazzi e per adulti presso scuole, biblioteche, librerie, associazioni culturali e case circondariali.


Patrizia Fulciniti

index

Ha scoperto fin da piccola il fascino delle storie e oggi è narratrice, lettrice appassionata, insegnante e scrittrice. Vive tra bambini, libri e gatti in uno sperduto paesino della Calabria dal nome di fiaba: Vallefiorita. Ha ideato la Biblioteca Errante per portare in giro la parola che nutre, cura e fa sognare.       Ha scritto insieme a Gianni Paone Dell’amore senza tempo (Periferia 2002), La tredicesima luna (Pellegrini 2005) e Sotto un manto di stelle (Falco 2007) ed è anche autrice di La casa dello zenzero (Ilmiolibro 2009) e Picchio Verdicchio (Falzea 2014).


Grazia Gotti

grazia-gotti

Laureata in Pedagogia, co-fondatrice della Libreria per ragazzi Giannino Stoppani e dell’Accademia Drosselmeier, scuola per librai e giocattolai, scrive sul blog Zazie News. L’Almanacco dei libri per ragazzi.
Ha pubblicato Correre, saltare, lanciare e leggere. I giochi olimpici da Olimpia ad Atene (Fabbri 20014, con Federica Iacobelli), A scuola con i libri. Avventure di una maestra libraia (Rizzoli, 2013), Ne ho vedute tante da raccontar. Crescere con i libri (Giunti 2015) e 21 donne all’assemblea (Bompiani 2016).


Eliana Iorfida

Cresciuta a Serra San Bruno (VV), Elianaeliana-libro Iorfida si è laureata in Archeologia a Firenze nel 2007. Ha lavorato nell’ambito della museologia e della didattica, collaborando a diversi allestimenti. Ha partecipato a importanti missioni di scavo in Italia (Calabria, Sardegna e Toscana) e in Medio Oriente (Siria, Egitto e Israele), annotando nei “diari di viaggio” i paesaggi e i volti dal fascino millenario che le hanno ispirato “Sette paia di scarpe”, romanzo d’esordio classificatosi al secondo posto durante l’edizione 2013 del Premio letterario La Giara. Tornata nella terra d’origine, collabora con l’Università della Calabria e si dedica alle proprie passioni, prima tra tutte la scrittura.


Elisa Mazzoli

elisa-mazzoli

Elisa Mazzoli, nata nel 1973, è scrittrice, narratrice. È sposata e ha quattro figli.

A Cesenatico, la sua cittadina, dal 2005 al 2016 è stata curatrice della sezione didattica del Museo della Marineria.

Svolge incontri di narrazione per bambini e corsi in scuole, biblioteche, librerie, centri famiglie, per insegnanti, genitori e operatori del settore infanzia sulla letteratura per bambini e la mediazione narrativa nel territorio nazionale.

Ha scritto molti libri per bambini e collabora con varie case editrici (Franco Panini, Bacchilega Junior, Il Leone Verde, Giunti, Il Castoro, Coccole, Artebambini, Valentina Edizioni, Il pozzo di Giacobbe, Fulmino Ed.).

Scrive anche canzoni, molte delle quali accompagnano i suoi libri. “ DANZA PER LA PANZA”, cantata da Bimbobell e musicata da Giampiero Amadori per l’etichetta discografica Pieronero, è spesso nella classifica dei brani per bambini più ascoltati.

Fa parte di ICWA(Italian Children Writers Association), associazione italiana scrittori per ragazzi. Dalla collaborazione con i colleghi scrittori in seno a ICWA è nata la compagnia teatrale “FUORI GLI AUTORI” che la vede in scena insieme a Cristina Petit, Stefano Bordiglioni, Roberto Piumini e Laura Walter.


assunta-morroneAssunta Morrone,

si occupa di formazione, in particolare sui temi della lettura, della scrittura e della didattica laboratoriale. Ha pubblicato di recente il libro “Eustachio Naumann. Le montagne che camminano”.


Pietropaolo Morrone

pietropaolo-morrone

nasce 13700001976 anni dopo il Big Bang.
Nonostante il lungo tempo per venire alla luce, sin da bambino si è duramente impegnato, mostrando un particolare talento verso la ricerca delle attività meno redditizie possibili: la contemplazione mistica, la lettura, lo studio, la musica ed infine la scrittura.
Si laurea in ingegneria meccanica, in cinque anni e con il massimo dei voti. Ma non per merito suo. Ha optato, infatti, per la facoltà a minore densità femminile (secondo le stime più attendibili, pari a 0.64 ragazze per chilometro cubo). Persiste, ormai da anni, a lavorare nell’ambito della ricerca scientifica universitaria, nonostante non abbia ancora — in tale percorso di ricerca — trovato un centesimo.
Si diploma in chitarra. Forte del suo talento per il poco redditizio, sceglie con cura l’anno per conseguire il titolo — il 2010 — quando tutti i posti da insegnante sono ormai stati occupati. Ha pubblicato numerosi lavori scientifici e alcuni racconti su antologie e riviste letterarie. Infine, fa parte del Nucleo Kubla Kahn, un’associazione letteraria che è convinta di cambiare il mondo con le parole.
È ancora vivo.


Mirella Napodano

mirella napodano


annalisa-ponti

Annalisa Ponti

milanese, è un’insegnante di scuola superiore con molti anni di editoria alle spalle. Appassionata lettrice di storie (scritte da altri), un giorno ha incontrato in un manuale di scuola una vicenda che cercava un finale diverso: è così che è nata l’avventura della principessa Teodora.


guido-quarzo

Guido Quarzo

è nato a Torino, dove vive e lavora. Laureato in pedagogia, ha lavorato per molti anni nella scuola elementare sia come insegnante sia come formatore. Si è occupato in modo particolare di teatro per ragazzi, scrivendo testi, organizzando laboratori e spettacoli e impegnandosi nell’insegnamento della scrittura creativa. Dal 1989 ha iniziato a pubblicare testi per bambini e ragazzi sia in poesia che in prosa. Nel 1995 ha vinto il premio Andersen, rivelandosi fra gli autori di maggior peso ed interesse per la qualità e la quantità della propria produzione. Nel 1996 vince il Premio Cento assieme ad Anna Vivarelli per il libro ‘Amico di un altro pianeta’. Particolarmente portato per le immagini fiabesche, ha ottenuto un notevole successo con Clara va al mare, in cui ha messo in scena con sensibilità la storia di una bambina handicappata che decide di mettersi in viaggio per vedere il mare. Nel 1999 ha lasciato l’insegnamento per dedicarsi completamente alla scrittura.


luca-randazzoLuca Randazzo

Luca Randazzo nasce nella turbolenta Milano degli anni ’70 e vive un’infanzia tutto sommato spensierata nella natura trentina. Destinato a un sicuro fallimento come astrofisico, scopre l’amore per l’insegnamento e si getta con entusiasmo nella scuola elementare. Attivista sociale nella città di Pisa, completa la propria vita ritrovando un amore perduto e figli già pronti, che confeziona in una deliziosa famiglia. Scrive romanzi per ragazzi quando il tempo glielo consente, cioè durante le vacanze estive, al mare, in montagna o in viaggio con il suo amico furgone.

Luca Randazzo, maestro e scrittore, ha pubblicato i romanzi per ragazzi Le Città Parallele (Salani, 2008), Il Principe Sultano (Campanila, 2013), L’estate di Giacomo (Rizzoli, 2014) e Diario di Sunita (Rizzoli 2016). Nel 2014 il suo libro Il Principe Sultano (Edizioni Campanila, 2013) è risultato Vincitore del Premio selezione Bancarellino.


Andrea Satta

Musicista, poeta, scrittore, oltre che voce e autore dei testitetes-de-bois_10-201498829 dei Têtes de Bois, è ideatore e direttore artistico dei molti festival e progetti portati avanti dai Têtes in questi anni. Pediatra nella periferia romana, appassionato di ciclismo, ha scritto il libro “I Riciclisti” (2009), è stato inviato speciale per “l’Unità” al Giro d’Italia e al Tour de France insieme al vignettista Sergio Staino. Dopo aver pubblicato “Ci sarà una volta” (2011) ha dato il via a una proficua collaborazione con “Treccani”: dalle esperienze raccolte nel suo ambulatorio pubblica con l’editore romano “Mamma quante storie!”, una collezione di fiabe provenienti da più di trenta paesi i cui proventi andranno alla biblioteca di Lampedusa.


Beniamino Sidoti

beniamino_sidoti_-_lucca_comics_and_games_2015Si occupa di giochi e di storie, e dei tanti modi in cui si incrociano, tra cui anche l’animazione alla lettura. Lavora al confine tra libro e gioco, firmando progetti di didattica ludica e di ricerca giocosa. Ha scritto numerosi libri sui giochi in relazione all’educazione ed è tra i fondatori della manifestazione LuccaGames.
Oltre ad essere un esperto di scrittura collettiva e creativa, collabora con il Cirg (Centro Interdimentale per la Ricerca sul Gioco dell’Università di Siena) ed è consulente del ministero della Pubblica Istruzione.
Per Sonda cura il blog Il libro utile, dedicato alla lettura.


Andrea Vico

giornalista, si occupa esclusivamente di scienza, ambientvicoe, energia. Oltre a scrivere per varie testate giornalistiche, tra cui Tutto Scienze – La Stampa, Il Sole 24 Ore e Le Scienze, si è occupato dell’argomento anche per programmi tv e radio. In qualità di divulgatore scientifico progetta mostre e collabora a diversi Festival. Da anni è occupato in un progetto scientifico internazionale tra le favelas di Salvador de Bahia, in Brasile.


anna-vivarelliAnna Vivarelli

Anna Vivarelli è nata a Torino dove risiede.
Autrice teatrale e sceneggiatrice radiofonica, da una decina d’anni si dedica alla letteratura per ragazzi e si diverte molto di più. Ha scritto libri per bambini di tutte le età e di tutte le taglie e spera proprio che i suoi lettori si divertano come lei. Spesso li incontra nelle scuole, così può chiederlo direttamente a loro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...