Lettera ai dirigenti

Gentile dirigente,

la Città dei Ragazzi del Comune di Cosenza, nei giorni 6,7,8,9,10 aprile 2019, promuove, con il sostegno della Regione Calabria, la quinta edizione del Festival B-Book. Un mondo di arte e letteratura per bambini e ragazzi. Tema del festival “Leggere le città”, per raccontare gli spazi urbani, immaginari e fantastici, nelle loro tante sfumature: le città dove i bambini leggono e hanno spazi per giocare, pensare e crescere; le città capovolte ed invisibili; le città degli arrivi e delle partenze, le città dei migranti e dell’inclusione; le città degli alberi e della natura; le città delle storie e delle avventure.

L’evento vedrà ospiti diversi scrittori, tra cui Bruno Tognolini, scrittore e poeta, tra i più grandi in Italia, vincitore di due premi Andersen; Nadia Terranova, giornalista che collabora con Repubblica, Internazionale e il Foglio, docente alla Scuola del libro di Roma; Massimo Birattari, redattore, traduttore e consulente editoriale, esperto di scrittura e di grammatica; Guia Risari, scrittrice per diverse case editrici, collabora con riviste letterarie; Gianluca Caporaso, autore che si occupa di solidarietà, volontariato e progettazione culturale, conduttore di laboratori di scrittura fantastica; Alessandra Auditore e Francesca Bottone, scrittrici e musiciste, specializzate in musicoterapia e didattica musicale per la prima infanzia; Marco Dallari, docente di Pedagogia e didattica dell’educazione artistica; Manlio Castagna, scrittore e critico cinematografico, vicedirettore del Giffoni Film Festival; Beniamino Sidoti, esperto di gioco e narrazione, di scrittura creativa e animazione alla lettura; Elisa Mazzoli, scrittrice, premio Nati per Leggere 2018 e collaboratrice della rivista Pimpa;  Sergio Olivotti, maestro ed illustratore che ha all’attivo numerosi libri illustrati, mostre e performance;  Marisa Vestita, scrittrice ed illustratrice;  Zita Dazzi, giornalista di Repubblica e autrice di libri per ragazzi; Cristina Petit, maestra, illustratrice e scrittrice; Gisella Laterza,  giornalista e scrittrice di libri e di viaggi; Patrizia Fulciniti, insegnante e scrittrice calabrese ideatrice della Biblioteca Errante; Assunta Morrone, dirigente scolastica e scrittrice; Michele D’Ignazio scrittore e direttore artistico dell’evento, Jole Savino, illustratrice e direttrice artistica del B-book Festival.

Nel corso del Festival, oltre agli incontri con gli autori, sarà possibile aderire a diverse attività laboratoriali ed artistiche o ai percorsi formativi rivolti ad insegnanti ed educatori.

Le scuole che intendano partecipare all’evento dovranno compilare la scheda allegata alla presente, comunicando la loro adesione all’indirizzo mail staffbbook@gmail.com entro il 16 marzo 2019. L’adesione sarà subordinata all’adozione di uno o più testi proposti nella scheda allegata alla presente.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero 320\0378678.

Con l’augurio di poter ospitare presto la sua scuola, le inviamo i più cordiali saluti.

Lo staff b-book festival di Città dei Ragazzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...