I libri 2015

Michele D’Ignazio,

Storia di una matita. A scuola”  (7-13 anni)
Rizzoli, 2014
http://www.amazon.it/Storia-una-matita-A-scuola/dp/8817073717/ref=tmm_pap_title_0?ie=UTF8&qid=1409667213&sr=8-1
Lapo diventa supplente d’arte in una scuola elementare e si ritrova con una classe speciale di soli otto alunni, ma ognuno fatto a modo suo: c’è Paolo che pensa solo al calcio, Pamela che parla poco, Tommaso che ha paura di tutto e si mette le dita nel naso… E poi ancora Sabrina, Dario, Matilde, Carla e Filippo. Anche Lapo, però, è un maestro particolare, che non assomiglia molto agli altri insegnanti. Lui i bambini li fa disegnare sul cemento del cortile, li ascolta, li porta al lago e, in barba a compiti e programmi, li incoraggia a creare mondi nuovi dove il confine fra realtà e immaginazione si fa molto ma molto sottile… Una nuova avventura del buffo Lapo, per i tanti lettori che si sono appassionati a “Storia di una matita”, ma anche per tutti quelli che non lo conoscono ancora.

Massimiliano Maiucchi,

Il bruco sognatore” (3-6 anni)
Illustrazioni di Lorenzo Terranera
25 filastrocche in un libro autoprodotto dall’autore e illustrato da Lorenzo Terranera.

Viviana Mazza,

Il bambino Nelson Mandela” (8-13 anni)
Mondadori, 2014
http://www.amazon.it/bambino-Nelson-Mandela-Viviana-Mazza-ebook/dp/B00Q3P7NYC/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1425933330&sr=8-1&keywords=bambino+nelson+mandela
Questa è la storia di Rolihlahla, che nella lingua xhosa significa “colui che tira i rami dell’albero”. Un gran combinaguai, insomma. E mai nome fu più azzeccato. Questa è la storia che una nonna sudafricana racconta ai cinque nipoti. La storia di Rolihlahla, che correva su e giù per le colline a piedi nudi, portava il bestiame al pascolo e cavalcava gli asini. La storia di Nelson, che stava per dimenticarsi di andare a scuola proprio nel giorno degli esami, perché giocava con Mackson. La storia di Dalibhunga, “colui che promuove il dialogo”, che affrontò con coraggio la cerimonia d’iniziazione, andò lontano da casa per studiare, e una volta rubò il bestiame del reggente. La storia di Rolihlahla Dalibhunga Nelson Mandela – Madiba, per il suo popolo – bambino fuori dal comune che divenne un grande uomo di pace e vinse il premio Nobel.

 

Daniela Palumbo,

Sotto il cielo di Buenos Aires” (11-16 anni)

Mondadori, 2013

http://www.amazon.it/Sotto-cielo-Buenos-Daniela-Palumbo/dp/8804622083/ref=tmm_hrd_title_0?ie=UTF8&qid=1424767562&sr=8-6
1952. Addio, Italia. Un lungo viaggio su una grande nave dovrebbe essere un’avventura magica, un sogno ad occhi aperti per chiunque… Invece per Ines significa abbandonare tutto – la scuola, l’amore, l’adorata cavalla Lucerna e partire con un grande punto interrogativo nella testa e un peso sul cuore. Destinazione: Argentina. A Buenos Aires non mancano colori e odori nuovi, idee e amicizie da scoprire, ma ben presto Ines incontra sulla sua strada una dittatura sanguinaria, e impara una parola che la segnerà nel profondo: desaparecidos. Si può davvero sparire per sempre? La ricerca della verità fa il giro del mondo e arriva ai nostri giorni, toccando le vite di Angela Maria, Ines, Estela, Luna, Pablo, tutti parte di un grande segreto da svelare e di un unico destino da ricostruire. Un romanzo che affronta con forza, intensità e speranza una delle pagine più crudeli della Storia.

Daniela Palumbo,

Poi sono arrivata io” (7-11 anni)
http://www.amazon.it/Poi-sono-arrivata-Daniela-Palumbo/dp/8856639114/ref=sr_1_7?ie=UTF8&qid=1424767598&sr=8-7&keywords=daniela+palumbo
Quando la maestra propone in classe un progetto dal titolo “Chi sono io?”, Nirmala, che è stata adottata in Nepal, si rende conto di aver dimenticato quasi completamente il proprio passato. Cercando di rispondere alla domanda della maestra, nella testa della ragazzina affiorano molti altri interrogativi. Perché non ricorda più il nepalese? Chi era sua mamma? E soprattutto, perché l’ha abbandonata?

Jole Savino,
“Non è solo cartastraccia” (6-13 anni)


Giorgio Scaramuzzino,

Un asino a strisce” (8-13 anni)
Salani, 2013
http://www.amazon.it/asino-strisce-storia-unamicizia-guerra/dp/8867152084/ref=tmm_pap_title_0?ie=UTF8&qid=1425933287&sr=8-1
Talal è un bambino di otto anni. Aidha è una zebra di età indefinita. Nidal è il vecchio guardiano di un piccolo zoo. La storia esemplare di un’amicizia profonda che neanche la guerra riesce a scalfire. Una grande prova d’amore, un uomo che rischia tutto ciò che ha per ricominciare, e per dire al mondo che la felicità e la speranza sono sempre possibili, anche sotto le bombe

Andrea Vico,

Energia. Dal fuoco all’elio” (6-13 anni)
http://www.amazon.it/Energia-allelio-Viaggio-fossili-rinnovabili/dp/8873075886/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1425933370&sr=8-2&keywords=elio+a+fuoco
Attraverso la storia dell’energia, dalla casuale scoperta del fuoco all’utilizzo del petrolio e dell’energia nucleare, passando per le più grandi conquiste scientifiche di tutti i tempi, il libro affronta un problema di scottante attualità (2012 Anno Internazionale dell’Energia Sostenibile): la ricerca e il sostegno alle energie rinnovabili. Quali sono? Che vantaggi offrono? Riusciremo ad abbandonare i carburanti fossili, che danneggiano l’ambiente e contribuiscono ai cambiamenti climatici, in favore di un’energia pulita? Il testo è affiancato da semplici esperimenti da fare in casa o a scuola, facilmente praticabili, relativi alle fonti energetiche (costruire un lumino ad olio, accendere una lampadina con una pila fatta in casa, riscaldare l’acqua con l’energia solare, realizzare un rudimentale generatore eolico ecc.), per seguire la storia non solo da lettori, ma anche da protagonisti.